Prima pagina

Addio a 20 miliardi di debito


08/07/2024

Con la vendita di Netco a Kkr, Tim ha ridotto il proprio indebitamento “da oltre 20miliardi a un target di 7,5 miliardi a fine anno e ciò significa avere la capacità di investire per la crescita”.
Pietro Labriola l’ad di Tim in un incontro in streaming con circa 7mila colleghi del gruppo ha conferma che ora tutto cambia.

(riproduzione riservata)