Imprese: registrata in Lombardia la maggiore contrazione delle attività manifatturiere


20 Maggio 2020

Assolombarda ha diffuso, attraverso il web magazine Genio & Impresa (genioeimpresa.it), i più recenti dati relativi all’andamento delle imprese lombarde nel primo trimestre 2020: cala del 45% l’attività produttiva e diminuiscono dello 0,4% le aziende totali attive, -1,7% solo nel settore manifatturiero. Precipita anche il clima di fiducia nel manifatturiero che nel Nord Ovest scende al -20%, con livelli simili alla crisi del 2008. I dati dello studio certificano gli effetti devastanti del lockdown che negli ultimi mesi ha bloccato l’economia della Regione, mettendo a rischio la sopravvivenza e i posti di lavoro di centinaia di imprese. Anche a livello nazionale gli indicatori economici non sono positivi e, in linea con quelli lombardi, sembrano puntare verso una crisi senza precedenti.

(riproduzione riservata)