Azimut Yacht adotta un brevetto Nasa per i suoi armatori


18 Giugno 2020

Azimut Yachts, da sempre impegnato a seguire i risultati delle più attente ricerche tecnologiche per offrire ai suoi armatori il meglio in termini di comfort, qualità dei materiali e sicurezza a bordo, adotterà su molti yacht di nuova costruzione un innovativo sistema chiamato MMVS (Marine Mechanical Ventilation System), basato su un brevetto dalla Nasa e originariamente sviluppato per gli ambienti destinati alle missioni aerospaziali, che permette di rinnovare e sanificare l’aria a bordo. Il primo yacht equipaggiato con MMVS sarà il Magellano 25 Metri, che sarà presentato a settembre al salone di Cannes. Realizzato dall’azienda italiana BCool Engineering, specializzata nella produzione e commercializzazione di prodotti per il comfort termico e l’energia di bordo, MMVS è un sistema centralizzato diviso sui due ponti che garantisce ogni ora il completo ricambio d’aria di ogni ambiente. L’aria all’interno delle imbarcazioni in questo modo resterà sempre alla temperatura scelta e allo stesso tempo sarà costantemente purificata, grazie a una sanificazione sicura, efficace e completa, che riguarda i canali dell’aria condizionata, le superfici e i vari elementi tecnici come i fan coil. In sostanza gli ospiti a bordo respireranno aria fresca, pulita e sanificata, mantenendo tuttavia una temperatura condizionata.

(riproduzione riservata)