Prima pagina

VASCO e Nuvias ampliano il loro accordo di distribuzione in EMEA

La crescita delle frodi online, il passaggio al mobile e il GDPR stimolano la domanda di soluzioni affidabili per la sicurezza digitale


26/09/2017

Nuvias e VASCO Data Security International, uno dei leader mondiali in soluzioni digitali, incluse quelle per la gestione delle identità, la sicurezza e la produttività aziendale, hanno ampliato il loro accordo di distribuzione già esistente in EMEA, estendendolo da 2 a 21 Paesi. In tale ambito Nuvias, distributore a valore aggiunto in rapida crescita, giocherà un ruolo chiave nello stimolare e soddisfare un ulteriore incremento della domanda proveniente dall’area EMEA per le soluzioni di trusted security di VASCO, tra cui quelle per l’autenticazione a due fattori, la firma dei dati delle transazioni, le firme elettroniche, l’identity management e l’accesso sicuro al cloud per applicazioni online e mobile.
VASCO ha un accordo di distribuzione con Wick Hill da dieci anni, ben prima dell’acquisizione da parte di Nuvias, per il mercato UK e tedesco. Ora sia Nuvias che VASCO intendono ampliare questa partnership di successo in tutta EMEA, con un focus iniziale su Francia, Polonia e Benelux.
«Il continuo aumento delle notizie relative ai furti di password, insieme all'arrivo del GDPR e alla crescente necessità di autenticazione cloud e wi-fi, sono fattori determinanti nel dare impulso al mercato delle soluzioni che combattono le frodi online e mobile», ha dichiarato Ian Kilpatrick, EVP Cyber Security di Nuvias Group. «La gamma di soluzioni offerte da digital trust di VASCO sta già generando una veloce crescita per noi e i nostri partner in molte aree e siamo quindi davvero entusiasti dell’ampliamento di una collaborazione che dura da tempo».
«Le partnership con aziende come Nuvias consentono a VASCO di massimizzare le opportunità di business del canale», ha a sua volta commentato David De Pauw, Channel Sales Manager EMEA di VASCO. «La conoscenza dei prodotti di VASCO da parte di Nuvias e la sua presenza in più di 20 Paesi in tutta l’area EMEA contribuiranno ulteriormente al successo di VASCO e proporranno una soluzione di valore ad un’ampia base di utenti finali».
Kilpatrick ha inoltre aggiunto: «La nostra mission è quella di fornire insieme una proposta commerciale coerente e lavoreremo a stretto contatto con i nostri rivenditori per soddisfare le specifiche richieste dei mercati regionali e per fornire supporto a livello locale. Sebbene alcuni Paesi siano più avanzati di altri per quanto riguarda l’implementazione di tecnologie di sicurezza, possiamo beneficiare dell’esperienza decennale maturata nel Regno Unito e in Germania per aiutare a fornire le migliori soluzioni e spingerne l'adozione in EMEA».

(riproduzione riservata)