Storie d'impresa

Una filiera del talento al servizio dell'innovazione: Cariplo Factory certifica 11.968 "job opportunities"

Presentato il report delle attività dei primi 30 mesi, realizzato da Fondazione Politecnico di Milano in collaborazione con Pts Clas - Noviter


09/05/2019

Nata nell’aprile 2016 con l’obiettivo di generare 10 mila job opportunities in tre anni, Cariplo Factory, prima società strumentale di Fondazione Cariplo, ha presentato la certificazione delle attività relative ai suoi primi 30 mesi di vita. Detta certificazione, curata dalla Fondazione Politecnico di Milano in collaborazione con Pts Clas - Noviter, evidenzia un percorso che ha visto coinvolte 10.190 persone, per un totale di 16 progetti e 325 attività per un totale di 11.968 job opportunities realizzate, prevalentemente incentrate nell’hub milanese di circa 3 mila metri quadrati. 
Ma che cos’è esattamente una job opportunity? Un concetto che assume diversi significati in base al contesto in cui si colloca: può essere un’attività di formazione professionalmente qualificante, un’esperienza lavorativa oppure un percorso formativo finalizzato allo sviluppo di figure emergenti richieste dal mercato nell’ambito della digital economy. Ma non solo: job opportunity significa anche percorsi imprenditoriali da alimentare attraverso programmi di incubazione e accelerazione, attività di networking, mentorship e advisory per investimenti di venture capital. In sintesi ogni singola occasione di trasferimento di know-how offerta da Cariplo Factory ai partecipanti alle attività proposte. 
A ogni attività svolta all’interno dei 16 progetti è stato assegnato un target di riferimento in termini di destinatari e sono state individuate cinque categorie: Studenti in alternanza scuola-lavoro, Professionisti e imprenditori interessati a percorsi formativi innovativi, Persone fuori dal mercato del lavoro interessate a percorsi di reskilling, Innovatori e Startupper. Tra i destinatari delle iniziative realizzate da Cariplo Factory si evidenzia: 
- un maggior numero di donne (57,7%) rispetto agli uomini (42,3%) 
- una forte concentrazione di partecipanti tra i 22 e i 30 anni (65%) 
- un elevato livello di istruzione (laureati: 68%) 
Annotiamo che nei due anni e mezzo di attività, Cariplo Factory ha creato una vera e propria filiera del talento in grado di alimentare tutta la catena del valore dell’innovazione. Un modello unico sul mercato che include attività di formazione esperienziale e generazione di nuovi talenti, programmi di incubazione attraverso una rete di partner diffusa in tutta Italia, percorsi di accelerazione imprenditoriale in collaborazione con LVenture Group, investimenti di venture capital a supporto della crescita delle startup italiane, anche a livello internazionale (con l’attività di advisory per Indaco Venture Partners, il più grande fondo di venture capital in Italia). 
Grazie a centri di competenze interni, inoltre, Cariplo Factory sviluppa progetti di innovazione a 360 gradi con grandi aziende su diversi settori industriali. 
Per la crionaca, Cariplo Factory è un hub di innovazione che attiva una filiera del talento in grado di alimentare tutta la catena del valore dell’innovazione. Un modello end-to-end unico sul mercato che include percorsi di formazione esperienziali, programmi di incubazione, attraverso una rete di partner diffusa in tutta Italia, e accelerazione imprenditoriale, in collaborazione con LVenture Group, investimenti di Venture Capital e supporto alla crescita delle scale-up a livello internazionale. Grazie a centri di competenze interni, inoltre, Cariplo Factory sviluppa progetti verticali di innovazione. Cariplo Factory era nata nel 2016 per volontà di Fondazione Cariplo, con un investimento di 10 milioni di euro.

(riproduzione riservata)