Storie d'impresa

Un 2018 in buona salute per il Gruppo Gft (ricavi a 413 milioni con utili in aumento) e positive previsioni anche per quest'anno


05/03/2019

Gft Technologies Se (Gft) ha reso noti i risultati preliminari per l’anno finanziario 2018, che ha visto lo sviluppo dei ricavi, in linea con le aspettative, attestarsi a quota 412,83 milioni di euro. Al risultato ha contribuito la diversificazione della base clienti in corso nel Gruppo. Forte anche la domanda di soluzioni It con tecnologie esponenziali. Inoltre, si sono registrati miglioramenti significativi nei dati chiave relativi agli utili: l’Ebitda rettificato è aumentato del 12 per cento, l’Ebt del 41e l’utile netto del 27 per cento. Anche il flusso di cassa delle attività operative è migliorato. 
Marika Lulay, Ceo del Gruppo Gft, ha dichiarato: “ Le nostre performance nel 2018 mostrano che stiamo proseguendo con successo nella diversificazione del nostro portafoglio clienti e negli altri nostri allineamenti strategici. Nonostante la volatilità del mercato, la pressoché incessante evoluzione digitale durante l’anno finanziario, ci ha aperto numerose opportunità. Con il nostro know-how siamo infatti stati in grado di cogliere sistematicamente queste opportunità.” 
Per l’anno finanziario 2019, Gft prevede un ulteriore incremento nei ricavi a circa 420 milioni di euro, con una crescita di oltre il 20 per cento senza i suoi due principali clienti. 
Sulla base dei risultati ottenuti, Gft intende proporre un dividendo di 0,30 euro in occasione dell'Assemblea generale annuale. Il rapporto tra la distribuzione del dividendo e l'utile netto si colloca nella fascia superiore dell'intervallo compreso tra il 20 e il 40% stabilito dalla società. 
E per quanto riguarda l’organico? Allo scorso 31 dicembre i dipendenti ammontavano a 4.875, il 3 per cento in più rispetto dell’anno precedente a fronte di un andamento divergente. Mentre infatti la divisione Americas & Uk, grazie all’acquisizione dell’It specialist canadese V-Neo, ha portato a un incremento del 22 per cento della forza lavoro, nella divisione Continental Europe il numero dei dipendenti full-time è diminuito del 3 per cento. 
A titolo di conoscenza Gft Technologies (fondata nel 1987 e presente in 13 Paesi) sta guidando la trasformazione digitale delle istituzioni finanziarie leader al mondo. Mentre i clienti in altri settori, come l’industria e il settore assicurativo, stanno rivolgendosi a Gft per le sue forti competenze consulenziali e di implementazione che attraversano tutti gli aspetti delle tecnologie pioneristiche, come cloud engineering, intelligenza artificiale, Internet of Things per l’Industria 4.0, e blockchain.

(riproduzione riservata)