Cultura

La filosofia? Un’alleata contro la pandemia

Marco Senaldi ci accompagna in un viaggio affascinante, ricco di riflessioni spiazzanti e provocatorie, per decifrare il tempo in cui viviamo


21/06/2021

di Giambattista Pepi


Nella copertina del libro Pensare oltre. Come la riflessione filosofica può aiutarci nell’epoca della pandemia (Piemme, pagg. 171, euro 17,50) è raffigurato un tipico litorale italiano con sopra uno scarabocchio, come se un bambino dispettoso avesse voluto sfigurare l’immagine o, forse, semplicemente provare i suoi pennarelli. 
Ma, se osserviamo l’insieme della scena raffigurata - cioè lo scarabocchio e il paesaggio -, chi ci garantisce che invece non si tratti di un vetro, o di una superficie trasparente, che è stata marcata appositamente, come si usa fare nei cantieri per rendere visibile il vetro di una finestra e impedire che qualcuno, urtandoci, lo rompa? 
Davanti all’attuale scenario pandemico, ai rischi e alle incognite che ha portato con sé, lo scarabocchio somiglia alla filosofia. Il compito di quest’ultima, come propone l’autore Marco Senaldi, non consiste nell’immaginare panorami futuri, ideare utopie o, al contrario, richiamare a un realistico senso di responsabilità: ma nel renderci consapevoli dell'ostacolo che non riusciamo a vedere, e nel farci capire che, proprio come una finestra, esso potrebbe anche essere l’apertura di una possibilità.
In effetti, i lockdown ripetuti e il senso di isolamento che molte persone hanno vissuto sulla propria pelle hanno modificato in maniera radicale la nostra idea del mondo, di noi stessi e del futuro che ci aspetta. 
E la filosofia intesa come riflessione critica sull’oggi, punto di vista alternativo e polemico con la realtà, ci può aiutare senz’altro a vivere meglio e più consapevoli. 
Potremmo dunque affermare che la filosofia è un’alleata contro la pandemia. Pertanto, l’autore (filosofo, ha insegnato estetica e arte contemporanea tra l’altro all’Università di Milano Bicocca, allo Iulm e all’Accademia di Brera) in maniera accessibile, arguta e originale, ci accompagna in un viaggio affascinante, ricco di esempi concreti e di riflessioni spiazzanti e provocatorie, per decifrare con sapienza il tempo in cui viviamo.

(riproduzione riservata)