Storie d'impresa

HiSolution annuncia Babel, la piattaforma verticale per la gestione delle gare e della governance dei costi dei fornitori

La gamma di servizi gestiti per le imprese offerta dall’azienda toscana si amplia con uno strumento tanto innovativo quanto semplice


28/04/2021

Luca Coturri, Ceo di HiSolution

HiSolution, centro di competenza italiano che si affianca alle aziende per accelerarne i processi ICT e ottimizzare sia i valori economici sia le performance, ha annunciato il rilascio della piattaforma software Babel, un mix di consulenza e software in grado di fornire la migliore soluzione in termini di costi e performance Ict per le aziende. HiSolution da oltre 15 anni supporta le imprese, di medie-grandi dimensioni attive in qualsiasi settore, con servizi che consentono di gestire le aree di telecomunicazioni, networking, data center e security, garantendo loro un accurato servizio di consulenza e progettando le migliori soluzioni ritagliate sulle specifiche esigenze nel rispetto dei trend ICT, ovvero stabilità, velocità, semplicità ed economicità. 
L’esigenza di accelerare e semplificare la gestione delle gare per i clienti, in precedenza gestite manualmente, nasce dalla mente imprenditoriale di Luca Coturri, Ceo di HiSolution, sulla spinta anche della costante accelerazione dei processi di Digital Transformation in atto presso le aziende. Coturri ha quindi iniziato un processo interno di sviluppo insieme al proprio team di esperti, realizzando una piattaforma capace di semplificare le attività e di ottimizzare il tempo e gli investimenti in energie umane, garantendo la massima performance in termini di risultati per i clienti. 
Il periodo di stop forzato dovuto al lockdown del 2020 ha permesso ai consulenti di HiSolution di dedicare tempo prezioso allo sviluppo della piattaforma Babel, il cui nome si ispira inevitabilmente a portare ordine nella confusione dettata dalla grande mole di informazioni che oggi le imprese si trovano a dover analizzare per poter prendere le decisioni sul business. 
Il Team Consulting di HiSolution ha creato una soluzione ex novo, progettando l’architettura della piattaforma basandola sul proprio modello consulenziale: da una parte, il know-how e la competenza verticale nel settore acquisita negli anni, e dall’altra l’utilizzo di tool in grado di automatizzare i processi aziendali. 
Babel si presenta al mercato con due moduli principali: Babel Negotiation, ovvero l’applicazione per la gestione delle gare ICT attraverso un innovativo algoritmo dedicato di valutazione automatica delle offerte, e Babel Governance, l’applicazione per tenere sotto controllo costi e servizi ICT, effettuare forecast e gestire azioni di remediation sui fornitori. 
Il processo di selezione del fornitore si basa sull’algoritmo di autovalutazione delle offerte ingegnerizzato dal team di HiSolution che permette un’identificazione istantanea delle differenze tra le varie offerte e il miglior fornitore per il cliente. A fine gara, HiSolution supporta l’azienda nel processo di delivery dei servizi contrattualizzatisvolgendo attività di project management (basate sul modello Isipm che disciplina il project management ed è applicabile a tutti i settori), affiancando il cliente nella realizzazione del progetto contrattualizzato con il fornitore.

(riproduzione riservata)